Diplomato presso il Conservatorio G. Donizetti di Bergamo con il M° Marco Giovanetti, si perfeziona a Parigi e negli Stati Uniti presso l’Università di Bloomington sotto la guida di Emile Naoumoff.

Nel 2002 viene premiato con la più alta onorificenza accademica della medesima università, motivo per cui insegna come assistente universitario. Nello stesso anno registra a Parigi il suo primo cd con musiche di Nicolay Medtner e Johannes Brahms.  Nel 2017 l’etichetta Discantica pubblica il primo cd frutto della collaborazione con l’organista Marco Cortinovis con opere originali per pianoforte ed organo.

Si interessa inoltre alla musica contemporanea: cura le prime assolute di diverse opere tra le quali Twinper due pianoforti di Justin Messina (prima assoluta alla Paul Recital Hall di New York) e About laughingand forgetting per pianoforte e orchestra di John Supko. Nel 2010 esegue il I concerto per pianoforte e orchestra di Ludovico Pelis, con l’Orchestra Nazionale della Romania. Nel 2011 esegue la prima assoluta del II Concerto per pianoforte e orchestra di Ludovico Pelis con l’Orchestra filarmonica di Stato di Chernivsky (Ucraina). Nel 2018, insieme a Blumine Ensemble di Bologna, suona per la Rassegna di Nuova Musica di Macerata.

Nel 2005 viene nominato professore di pianoforte presso l’Accademia Musicale S. Cecilia di Bergamo. Dal 2010 al 2016 è stato docente di pianoforte e vice preside del Liceo Musicale S. Alessandro di Bergamo.